Alessandro Pajola

Alessandro Pajola

Playmaker

E’ nato ad Ancona il 9 novembre 1999. Playmaker di 194 cm, ha iniziato e giocato fino a quindici anni nel Cab Stamura Ancona, Nel 2015 ha scelto, per coltivare la passione per la pallacanestro, di lasciare casa per trasferirsi a Bologna, approdando al settore giovanile della Virtus a titolo definitivo. Contemporaneamente al percorso intrapreso nelle giovanili, è stato aggregato subito alla prima squadra, ed a soli sedici anni ha debuttato in Serie A nella stagione 2015-2016, andando sette volte a referto ed entrando in campo in due occasioni, la prima alla 21ma giornata contro l’Olimpia Milano. Nella stagione 2016-2017 ha fatto parte del team di Virtus Segafredo autore della cavalcata bianconera in Serie A2, che ha fruttato prima la Coppa Italia LNP e poi la promozione in Serie A: per lui 24 presenze in regular season, con 2.2 punti e 0.5 assist, e tre durante i playoff promozione. Nell’ultima stagione ha goduto della fiducia di coach Ramagli che lo ha messo a referto 30 volte, e in campo 17. Nel frattempo ha continuato il suo percorso nel settore giovanile, conquistando un titolo italiano nel 2016-2017 con l’Under 18 guidata da Federico Vecchi.

Alessandro è nel giro delle Nazionali di categoria dai tempi dell’Under 16, ed ha conquistato il bronzo agli Europei 2016, svoltisi in Turchia, e l’argento ai Mondiali Under 19 disputati in Egitto nel 2017.

Sportivo e studente modello, a Bologna ha frequentato il liceo scientifico, e nell’estate 2018 affronta gli esami per la maturità.