iten

Marco Ceron a Sky Sport 24: “E’ stata una bella emozione tornare a segnare in Campionato”

Bologna, 18 gennaio –

 

Nel corso di Sky Sport 24 Marco Ceron è stato ospite di Geri de Rosa, queste le parole del giocatore virtussino: “E’ stata una bella emozione tornare a segnare in Campionato. Se penso a quello che c’è stato prima, agli ultimi mesi, anche un piccolo canestro può avere un significato speciale.”

Sul compagno di squadra Jaiteh, protagonisa insieme a lui dell’infortunio: “Quando ci siamo visti abbiamo subito parlato, sono cose che capitano su un campo di Basket, diciamo che ho “preso male le misure”, Mam è un po’ grandino e io ho avuto la peggio. Però abbiamo chiarito subito ed insieme abbiamo creato una bella storia, il ritorno in serie A insieme dopo due anni.”

Sull’Olimpia come diretta concorrente: “Milano è una buona squadra, roster profondo e con giocatori che sanno fanno la differenza, come noi del resto. Vedo due belle squadre, con Virtus e Milano sarà un bel Campionato”.

Sulla stagione in EuroCup e la gestione del gruppo relativa alle tante gare da disputare: “E’ una stagione lunga, con tante partite e con l’incognita del covid. Una squadra che, come la nostra, vuole arrivare in fondo a tutte le competizioni deve avere tanti giocatori e avere anche un pizzico di fortuna e cioè arrivare in salute nei momenti giusti. Nel mio ruolo c’è tanta concorrenza, ma io do sempre il massimo perchè gli allenamenti sono le mie partite. Beli (Belinelli) e Teo (Teodosic) sono grandi campioni e condividere lo spogliatoio tutti i giorni con loro è una emozione grande. Mannion è stato un po’ sfortunato per via del suo infortunato di inizio stagione, il fisico necessita di tempo prima di essere nuovamente al top, io lo so bene. Grazie al nostro staff medico ora sta tornando ed è importante che trovi continuità”.