Prossima PartitaSegafredo Virtus Bologna vs FC Barcelona/9 Feb 2023iten

LBF, 1^Giornata | Parking Graf Crema vs Virtus Segafredo Bologna: 52 – 75

Cagliari, 1 ottobre –

 

Parking Graf Crema vs Virtus Segafredo Bologna: 52 – 75

(Q1 17 – 19; Q2 24- 43 ; Q3 41 – 60)

 

Parking Graf Crema: D’Alie n.e, Melchiori 7, Nori 4, Conte 2, Kaba 10, Capoferri n.e, Radaelli n.e, Caccialanza n.e (c), Rizzi 5, Pappalardo 1, Dickey 9, Meresz 14
Coach: Piazza G.

Virtus Segafredo Bologna: Del Pero 8, Pasa 7, Barberis n.e, Dojkic n.e, Andrè 6, Zandalasini 20, Orsili 4, Parker 18, Laksa 12, Cinili (c).
Coach: Ticchi G.                                                                                                                                                                                                            

Arbitri: Wassermann, Mignogna, Pellegrini

 

Prima partita del campionato e primi punti seganti che sgorgano dalle mani di Parker. La Virtus dei primi minuti di gioco è una squadra che svolge bene il compito in fase offensiva ma non è cosi diligente nella propria metà campo concedendo qualche rimbalzo offensivo di troppo. Un difesa più serrata stringe la fila e permette il primo break, con la Virtus che torna a dominare a rimbalzo e ripartire forte in contropiede. L’intervallo segna un risultato giusto, figlio di una difesa più energica ed intensa, grazie anche ad alcune importanti palle recuperate.

I primi minuti della ripresa sono caratterizzati da un sostanziale equilibrio che non premia nessuna delle due squadre. Incontro molto fisico, con Crema che cerca sempre l’interno dell’area con qualche contatto al limite del regolamentare, ma sempre all’interno di un gioco pulito. Più minuti passano, più la Virtus trova soluzioni alternative e la fluidità del gioco migliora. Nel finale, la gestione della gara permette di mantenere a debita distanza Crema e di allungare ulteriormente il vantaggio.