Prossima PartitaCrvena Zvezda mts Belgrade vs Segafredo Virtus Bologna/2 Dic 2022iten

LBA, 1^giornata | Gevi Napoli Basket vs Virtus Segafredo Bologna: 77 – 89

Napoli, 02 ottobre –

 

Gevi Napoli Basket vs Virtus Segafredo Bologna: 77 – 89
(Q1 33 – 13; Q2 57 – 43; Q3 68 – 60)

Gevi Napoli Basket: Zerini 6, Howard 8, Johnson 16, Michineau 16, Agravanis 7, Dellosto, Matera ne, Uglietti ne, Williams 12, Stewart 10, Zanotti 2, Grassi ne.
Coach: Buscaglia

Virtus Segafredo Bologna: Cordinier 2, Mannion 4, Belinelli 10, Pajola 2, Bako 8, Lundberg 11, Hackett 2, Menalo ne, Mickey 23, Camara ne, Weems 14, Ojeleye 13. 
Coach: Scariolo

Arbitri: PATERNICO’ C. – BORGIONI D. – GALASSO M.

 

La cronaca del match.

Prima giornata di Campionato LBA 22/23, esordio in trasferta a Napoli per le V Nere di Coach Scariolo reduci dalla vittoria nella Supercoppa Italiana. Rispetto a Brescia rientra tra tra i dodici Daniel Hackett, ancora indisponibili Jaiteh, Shengelia, Teodosic e Abass. Il primo canestro in campionato porta la firma di Mickey, che segna, subisce il fallo e riporta la Segafredo in avanti dopo 2′ dall’inizio della gara (2-3), primo quarto che però vede la Gevi fare la voce grossa e portarsi sul +11 grazie alla precisione dall’arco di Michineau e Zerini e alla precisione dalla media di Johnson (17-6), Coach Scariolo chiama il time out a 5′ abbondanti dalla prima sirena. La Segafredo fatica a prendere le misure agli attacchi avversari e tocca il -18 sul finire di quarto, Bako si porta in lunetta per due volte nel tentativo di accorciare il vantaggio della squadra campana, tripla biancoblu sullo scadere e primi 10′ di gioco in archivio in favore della Gevi, 33 a 13. Belinelli prima e il centro belga poi provano a risalire la china, Bako soprattutto prova a penetrare spesso nel pitturato riuscendo a superare le linee nemiche e a  riportare sul -17 la Virtus Bologna (37-20), Johnson prova a tramortire le speranze di rimonta bianconera, ma la squadra di Coach Scariolo ora muove bene la palla davanti, esce pulita dai blocchi e con Belinelli, Lundberg e Mickey si riporta sul -14 a meno di 5′ dall’intervallo lungo (46-32). Ora la difesa virtussina si chiude, impedendo a Zerini e compagni di trovare il pertugio vincente, Mannion in contropiede e Mickey lasciato completamente solo, trovano così il -10 (48-38) a 3′ abbondanti dal termine, sul finire di tempo però Howard e Stewart provano a rimettere il solco tra le due squadre, Mickey trova la soluzione da tre e il primo tempo si chiude sul punteggio di 57 a 43 in favore della Gevi. La Virtus Segafredo parte forte, piazza il 7 a 0 di parziale e obbliga la panchina partonepa a fermare il gioco dopo 3′ dalla ripresa (57-50), Mickey e Weems si caricano i proprio compagni sulle spalle riportando a -5 Bologna a 3′ abbondanti dalla terza sirena (61-56), buona la difesa virtussina che ora lotta a rimbalzo con Ojeleye e chiude ogni varco ai giocatori di Coach Buscaglia, Weems segna prima che Michineau penetri per il nuovo +6 (66-60), ultimo canestro di marca campana quando si entra nell’ultimo minuto del terzo quarto e punteggio di 68 a 60 alla mezz’ora. Ojeleye chiude il gioco da tre ma Johnson risponde per ben due volte da tre punti riportando a +11 Napoli (74-63), 2/2 di Belinelli, tripla di Lundberg che riporta a soli due possessi di distanza la squadra di Coach Scariolo, ora il play danese è una vera spina nel fianco nella difesa avversaria, penetrazione vincente e nuovo -4 Segafredo a 6′ dalla fine. Belinelli da tre, risposta di Zerini sempre dall’arco che va a buon fine, Ojeleye prende il rimbalzo, segna, subisce fallo e porta a -1 la squadra virtussina (77-76); Mickey trova il primo vanataggio della gara sfruttando bene il corpo sotto le plance in due momenti consecutivi, i biancoazzurri chiamano time out e la Segafredo prova ora a scappare (77-80). Il pressing asfissiante bianconero porta all’errore Napoli, altro contropiede di Lundberg e canestro del +5 che allunga ulteriormente il vantaggio con l’appoggio vincente a 2′ dall’ultima sirena (77-84). La gara s porta alle sue battute conclusive, Napoli alle corde, secondo tempo difensivo della Virtus che non lascia scampo alla Gevi, esordio vincente per le V Nere di Coach Scariolo, vittoria per 77 – 89.

Ultime news

La Virtus torna alla Segafredo Arena: disponibili i biglietti per le gare casalinghe del mese di dicembre
28 Nov 2022
Baraldi: “Anche alla Segafredo Arena vogliamo confermare il fattore campo insieme ai nostri tifosi”
28 Nov 2022
Settore giovanile stagione 22/23, news #10 | La Virtus Emil Banca vince il Derby U17
28 Nov 2022
La Virtus torna alla Segafredo Arena: disponibili i biglietti per le gare casalinghe del mese di dicembre
28 Nov 2022
Baraldi: “Anche alla Segafredo Arena vogliamo confermare il fattore campo insieme ai nostri tifosi”
28 Nov 2022
Settore giovanile stagione 22/23, news #10 | La Virtus Emil Banca vince il Derby U17
28 Nov 2022