Unipol Banca Weekly – Numero 32

UB FOCUS

 

La Festa del Minibasket: piccoli bianconeri crescono

Il senso di un viaggio lo capisci quando ti fermi a rivedere il percorso che ti sei lasciato alle spalle. Per fare il punto, pronto a ripartire e a riprendere il cammino. Succede così, ad ogni tappa che fissa un altro momento di crescita per il settore Minibasket di Virtus Unipol Banca. Adesso che c’è una casa, il CSB di via Marzabotto, diventa anche più bello ritrovarsi insieme, di tanto in tanto. Per esempio, alla Festa del Minibasket che chiude la stagione felice dei corsi, quando nell’impianto gestito dalla Virtus insieme alla Pontevecchio si riuniscono tutti: i bambini e i loro genitori, insieme a istruttori ed assistenti, quelli che hanno coltivato dallo scorso autunno la loro passione per la pallacanestro, alimentandola tra giochi e prime nozioni da archiviare.

Anche quest’anno, mercoledì scorso, erano più di 200 i bimbi che hanno dato vita alla Festa, che è poi una grande giornata di divertimento per tutta la grande famiglia bianconera. Un’ora e mezzo in allegria, passata tra i canestri sul campo centrale del palazzetto e sui due campi ricavati sul polivalente. E in piacevole compagnia: a giocare con i piccoli cestisti, anche tre protagonisti della stagione della prima squadra di Virtus Segafredo, culminata con il successo in Basketball Champions League. David Cournooh, Alessandro Pajola e Matteo Berti, si sono mescolati ai nuovi piccoli amici, rimanendo in loro compagnia sul parquet fino al termine della festa.

A bordo campo si è notata la presenza della società, a dimostrare l’attenzione con cui si guarda alla crescita dei ragazzi. C’erano infatti l’Amministratore delegato, Alessandro Dalla Salda, il responsabile del Settore Giovanile, Federico Vecchi e il responsabile operativo Marco Patuelli.

Finito il tempo del gioco, spazio alla lotteria a cui hanno contribuito tante aziende amiche della Virtus, alcune delle quali hanno allestito desk in quello che è diventato un piccolo villaggio dedicato alla kermesse all’interno del Csb. Naturalmente Unipol Banca, che da dodici anni è al fianco del Settore Giovanile e Minibasket bianconero, in qualità di main sponsor. Ed anche Gruppo M, Alfasigma, Maresca e Fiorentino, Isokinetic. E a quelle che hanno contribuito ad allestire una ricca merenda per i cestisti in erba della V nera: Villani Salumi, Palazzo di Varignana e Coswell.

Davide D’Atri, Responsabile del Minibasket bianconero, si è rivolto ai tanti genitori presenti sugli spalti. “Grazie per il vostro affetto. Qui ci sono le persone che con cura e professionalità hanno seguito per un anno i vostri bimbi. I  nostri istruttori e in nostri assistenti. Insieme, siamo davvero una famiglia affiatata. Quando affidate loro i vostri bambini potete avere fiducia, li aiuteranno a crescere bene nel mondo della pallacanestro, insegnando loro il valore del gioco, dello stare insieme, della condivisione”.

Tutti presenti, istruttori ed assistenti, per questo momento importantissimo per il settore e per tutta la società. Sul parquet del Csb ecco Giuseppe Giordano, team manager del Settore Giovanile e del Minibasket, insieme alla segretaria Doralinda D’Auria, che si sono prodigati insieme a D’Atri per organizzare l’evento. E poi Davide Moro, Umberto Palai, Davide Raspanti, Edoardo Orpelli, Carla Talarico, Amina Zarfaoui, Alessandro Lantani, Marcello Cevolani, Paolo Gandolfi, Andrea Mazzarino, Nicolò Grazia, Federico Matteuzzi, Riccardo Zani, Simona Galletti, Ludovica Talarico, Machha Viaplana, Maria Luisa Ternero.

Sorrideva, Davide D’Atri, mentre gli ultimi bimbi riprendevano la strada di casa con le famiglie. Mostrando la passione per il proprio mestiere che tutti questi ragazzi di casa Virtus possiedono. “Davvero un grande gruppo, che sta facendo un bellissimo lavoro. I bambini ricorderanno questi momenti, passati in compagnia dei giocatori della prima squadra. E saranno orgogliosi di far parte di questa bella famiglia bianconera”.

 

@  @  @  @

 

Gli Under 15 si fermano ai quarti delle Finali Nazionali

L’Under 18 conferma la leadership nel girone superando San Lazzaro, aspettando di conoscere la sua avversaria nei quarti di finale della Coppa Italia Under 18. Gli under 16 vincono contro Santarcangelo e sfiorano il primo posto nel girone, mantenuto da Padova. Gli Under 15 si fermano alle finali nazionali contro la Stella Azzurra nei quarti di finale. Gli Under 13 escono sconfitti dalla semifinale regionale, nonostante la vittoria nella gara di ritorno, per la differenza canestri.

Under 18 – L’Unipol Banca supera BSL
BSL San Lazzaro – Unipol Banca Virtus Bologna 72-78 (22-15, 36-44, 58-59)

BSL: Scapinelli 3, Domenichelli, Zuppiroli, Naldi 4, Perini 14, Flocco 6, Bertuzzi 5, Corradini 9, Rosa 9, Omicini 12, Serra 6, Betti 4. All. Loperfido

Virtus Bologna: Deri 8, Nicoli 9, Frascari, Venturoli 5, Solaroli 26, Nobili 5, Guastamacchia, Orsi 5, Camara 9, Tintori 5, Peterson 4, Battilani 2. All. Tubiana

Under 16 – L’Unipol Banca supera Santarcangelo
Unipol Banca Virtus Bologna – Basket Santarcangelo 77-73 (22-12, 36-40, 64-59)

Virtus Bologna: Grotti 7, Colombo 14, Scagliarini 9, Mazzoli, Tabellini, Minelli, Salsini 6, Nicoli, Ferdeghini 6, Barbieri 18, Ruffini 9, Terzi 8. All. Vecchi.

Santarcangelo: Ricci, Mulazzani 3, Scarponi 17, Carletti 7, Vettori 9, Angelini, Nuvoli 6, Mancini 5, Pasquarella, Rossi 17, Magnani 9. All. Bernardi

Under 15 – L’Unipol Banca sconfitta ai quarti delle Finali Nazionali
Gironi

Unipol Banca Virtus Bologna – Alma Trieste 86 – 73 (29 – 12; 50 – 31; 71 -55)

Virtus Bologna: Cardin, 2 Penna, 2 Malaguti 9, Collina 13, Franceschi 13, Resca Cacciari 9, Cattani 21, Barbato 2, Venturi 1, Martini, Bianchini, Terzi 14. All. Consolini

Trieste Ukmar, Eva 1, Bonano 10, Galasso, Rolli 24, De Giuseppe 2, Persico, Giovanetti 5, Tagliaferro 10, Anello 4, Ius 6, Piccin 11. All. Bazzarini

 

Unipol Banca Virtus Bologna – Universo Basket Treviso 77 – 101( 25 – 24, 39 – 52, 60 – 79)

Virtus Bologna: Malaguti 9, Collina 12, Cattani 7, Barbato 2, Terzi 8, Cardin 4, Cassanelli, Penna 4, Franceschi 11, Resca Cacciari 9, Nobili, Venturi 11. All. Consolini

Treviso: Vitucci, Faggian 10, Vettori 30, Falqueto, Da Rin 18, Di Noto 4, Peresson 13, Paties, Marin 4, Ljubojevic 14, Deganello 8, Fea. All. Tabellini

 

Unipol Banca Virtus Bologna -Novipiu’ Campus Piemonte 110-64 (31-6, 63-24, 89-44)

Virtus Bologna: Malaguti 14, Collina 15, Cattani 5, Barbato 6, Terzi 18, Cardin 14, Cassanelli 6, Penna, Franceschi 10, resca Cacciari 2, Venturi 6, Bianchini 4. All. Consolini.

Novipiu’ Campus: Cafasso 4, Rabito Crescimbeni 10, Cuttini 13, Osatwna 10, Poom 14, Papadia, Bartoccini, Perillo 3, Grimaldi 2, Plaia 2, Tagliano 2, Turrini 4. All. Dann

 

 

Quarti di finale

Unipol Banca Virtus Bologna – Stella Azzurra 69 – 104 (20 – 27, 42 -55,  54 – 84)

Virtus Bologna: Malaguti 13, Collina 2, Cattani, Barbato 2, Terzi 13, Cardin 14, Penna 4, Franceschi 5, Resca Cacciari 9, Venturi, Martini 1, Bianchini 6. All Consolini

Stella Azzurra: Pugliatti 9, Visintin 20, Adeola 14, Kuusmaa 10, Jocys 25, Pierini, Sarcinella, Lo Prete, Ameta 2, Basilico, 4, Rapini 14, Salvioni 6. All. Carducci

 


Under 13 – L’Unipol Banca vince ma non ribalta la differenza canestri
Unipol Banca Virtus Bologna – BSL San Lazzaro 70-64 (19-18; 32-31; 50-50)

Virtus Bologna: Franceschini, Giannone, Lelli Ricci, Trasforini 6, Boggian 18, Bylyku 20, Soli, Ranieri, Braccio, Fiorentini 8, Galvan 7, Berlati 11. All. Largo

BSL: Tasso 3, Dondi Dall’Orologio 4, Zani 9, Folesani 2, Ferri 4, Parenti 2, Frigieri 1, Cuccoli 13, Nicolosi 10, Piazzi 16, Futo, Grieco. All. Melchioni


Esordienti – Alla Virtus il primo trofeo Alfasigma
Semifinali

Unipol Banca Virtus Bologna -Pol. Masi 65-46
Petrarca Padova-Stars Bologna 66-47

Finale 3°-4° posto

Stars Bologna- Pol. Masi 69-51

Finale 1°-2° posto

Unipol Banca Virtus Bologna -Petrarca Padova 78-49

Le partite della settimana:

Under 16: Unipol Banca Virtus Bologna – Alfa Omega – Under 16 Eccellenza – mercoledì 5 giugno, 19.00, Via Salvatorelli, 5, Ferro di Cavallo (PG):

Under 14: Final Four Regionale – Under 14 Élite, 3 – 4 giugno, Imola;