Unipol Banca Weekly – Numero 27

Dopo la sconfitta esterna sul parquet dell’Apu Udine, l’Unipol Banca di Federico Vecchi ha superato la Bsl San Lazzaro alla Porelli e la 3S Cordenons in trasferta. Il girone interregionale under 18 si ferma lasciando spazio alle Finali Nazionali Under 20 in programma a Torino dal 26 al 28 aprile con l’Unipol Banca attesa nei quarti dalla VL Pesaro. Con il successo esterno a Imola l’Unipol Banca di Giordano Consolini chiude al secondo posto la fase regionale del campionato under 16 e tornerà in campo dal 24 al 26 maggio nei Concentramenti Interregionali che assegneranno i pass per le Finali Nazionali di Bassano. L’Unipol Banca di Cristian Fedrigo chiude la fase regionale al quarto posto dopo il successo nel derby e domenica sarà in campo alle 17.00 al Pala Elettra di Pescara nello spareggio contro Timberwolves Potenza che assegnerà il pass per i Concentramenti Interregionali Under 15 dal 11 al 13 maggio. L’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli supera Forlì nel campionato under 14 elite mentre rimedia una sconfitta esterno sul campo del Basket 2000 Reggio Emilia nei playoff under 15 elite. Doppio impegno in trasferta nel weekend prima a Parma e poi a Santarcangelo di Romagna. L’Unipol Banca di Davide D’Atri supera Ravenna nel campionato under 13 elite e si prepara al triplo impegno nel campionato under 14 facendo visita a Sg Fortitudo, Pgs Bellaria e Salus. Terzo posto per gli Esordienti di Mattia Largo nel Memorial Palumbi.

UNDER 18 Due vittorie e una sconfitta per l’Unipol Banca

Apu Udine-Unipol Banca Virtus Bologna 70-62

(28-12, 41-24, 55-38)

UDINE: Osasenaga 9, Visintini 5, Paolini 3, Minisini 2, Monticelli 3, Pavlovic 8, Zanelli, Di Giovanni 3, Solini 2, Azzano 2, Cautiero 12, Diop 21. All. Montena

VIRTUS BOLOGNA: Nicoli 3, Buffo 4, Giuliani 9, Salsini 8, Nanni 3, Bianchini 2, Venturoli 19, Vivarelli, Camara 4, Bertuzzi 1, Cavallari, Chessari 10. All. Vecchi

 

Meritata sconfitta nella lunga trasferta di Udine per l’Unipol Banca di Federico Vecchi. Fin dal primo minuto l’Apu mette in campo più energia vincendo i duelli individuali e dominando a rimbalzo. Nel secondo quarto non cambia l’andamento della gara e il vantaggio dei padroni di casa raggiunge i venti punti. Nel secondo tempo le Vu Nere accennano una reazione senza pero mai riuscire a impensierire Udine che nell’ultimo quarto può amministrare il vantaggio con tranquillità fino al 70-62 della sirena finale.

 

Unipol Banca Virtus Bologna-Bsl San Lazzaro 87-60

(24-10, 51-30, 70-41)

VIRTUS BOLOGNA: Nicoli 8, Buffo 10, Giuliani 6, Salsini 10, Nanni 8, Bianchini 2, Venturoli 11, Vivarelli 4, Camara 12, Bertuzzi 3, Cavallari 4, Chessari 9. All. Vecchi

SAN LAZZARO: Recchia, Scapinelli 2, Righi, Paratore 13, Corradini 11, Perini 1, Serra 11, Rosa 5, Naldi 7, Betti 6, Zuppiroli 4, Casarini. All. Bettazzi

 

Torna alla vittoria l’Unipol Banca di Federico Vecchi che supera la Bsl San Lazzaro in virtù di un ottima partenza. Grazie al tiro da tre punti gli ospiti provano a rientrare nella seconda frazione, mentre le Vu Nere impongono la maggiore fisicità a rimbalzo. Dopo l’intervallo ancora tentativo di reazione dei biancoverdi che colpiscono in contropiede complice qualche persa di troppo da parte della Virtus. Quando infine l’Unipol banca recupera lucidità piazza il break decisivo con lo scarto che si dilata oltre i venti punti.

 

3S Cordenons-Unipol Banca Virtus Bologna 40-89

(8-21, 20-44, 38-72)

CORDENONS: Colombo, Pivetta 10, Diana, Damjanovic 4, Corazza, Silvestrin, Curtarelli, De Santi 21, Casara, Camaj 3, Lo Giudice 2. All. Celotto

VIRTUS BOLOGNA: Buffo 6, Salsini 13, Nanni 10, Jurkatamm 13, Bianchini, Venturoli 21, Camara 11, Bertuzzi 4, Cavallari 3, Chessari 8. All. Vecchi

 

Vittoria netta per l’Unipol Banca di Federico Vecchi che espugna il campo degli amici di Cordenons. Partita in equilibrio solo nei primi minuti ma già alla prima sirena le Vu Nere fanno valere la maggiore esperienza. I padroni di casa provano a resistere affidandosi al tiro da tre punti sfruttando qualche palla persa della Virtus. Appena però le percentuali calano arriva l’allungo decisivo dell’Unipol Banca che supera le venti lunghezze all’intervallo. Prova la reazione Cordenons in avvio di terzo quarto ma dopo pochi minuti arriva un nuovo break bianconero e la partita è chiusa con lo scarto che aumenta fino alla sirena finale. Al termine dell’incontro solito graditissimo banchetto offerto dalla società di casa, ormai un abitudine per le trasferte in terra friulana.

 

Classifica: Oxygen Bassano, Unipol Banca Virtus Bologna 10; Treviso 8; Udine, Bsl San Lazzaro 4; Cordenons 2.
Prossimo turno: Unipol Banca-Treviso, Giovedì 3 maggio, ore 20.45, Palestra Porelli.

 

UNDER 16 L’Unipol Banca vittoriosa a Imola

International Imola-Unipol Banca Virtus Bologna 70-72

(18-25, 42-40, 60-57)

VIRTUS BOLOGNA: Tinti, Frascari 4, Nicoli, Solaroli 21, Salsini 9, Orsi 9, Nobili 10, Lolli 2, Battilani 12, Guastamacchia 5. All. Consolini

IMOLA: Fazzi, Baroncini, Di Antonio, Bedronici, Cassarino, Bosio, Franzoni 22, Mendez, Bertini 3, Fini, Marangoni 24, Fussi 19. All. Tumidei

 

Successo esterno ad Imola per l’Unipol Banca di Giordano Consolini nell’ultima giornata del campionato under 16 eccellenza. Primo quarto equilibrato con nessuna delle due squadre che riesce ad avere la meglio. Imola parte meglio e le Vu Nere riescono a rimanere a contatto superando nel finale di quarto per il 18-25 della prima sirena.

Nel secondo periodo grazie ad una difesa più attenta l’International riesce al limitare i bianconeri e a piazzare un piccolo break che vale il +2 interno alla sirena di metà gara. Il terzo quarto inizia con un parziale di 2-10 di marca Virtus con i bianconeri che sembrano aver ritrovato l’inerzia della partita, ma il time-out di Tumidei riporta in careggiata Imola che chiude avanti sul 60-57 all’ultimo mini intervallo. Nell’ultimo periodo piccoli break danno l’inerzia prima ad una poi all’altra squadra arrivando così a contatto negli ultimi secondi. La Virtus sorpassa nel finale di gara e Imola non riesce a capitalizzare il posesso del potenziale pareggio.

 

Classifica: Vis Ferrara 40; Unipol Banca Virtus Bologna 34; Assigeco Piacenza, Oneteam Forlì 30; International Imola 24; Fortitudo. Reggio Emilia 16; Bsl San Lazzaro 12; Pontevecchio, Titano San Marino 8; Crabs Rimini 0.

UNDER 15 L’Unipol Banca supera la Fortitudo nel derby

Unipol Banca Virtus Bologna-Fortitudo 103 Academy 84-76

(21-23, 46-38, 65-56)

VIRTUS BOLOGNA: Scagliarini, Albonetti, Anesa 2, Ferdeghini, Minelli 11, Salsini 21, Ruffini 20, Mazzoli 14, Nicoli 13, Tabellini 3, Espa, Carta. All. Fedrigo

FORTITUDO: Belviso 35, Biasco 9, Baraldo 14, Dall’olio 2, Brolis, Maccagnani 4, Pennacchia 9, Basso, Webber, Errani, Guidi, Ferri 3. All. Fantasia

 

Vittoria sofferta nel derby under 15 per l’Unipol Banca di Cristian Fedrigo. Primo quarto di grande sofferenza per le Vu Nere e ospiti che toccano anche la doppia cifra di vantaggio. Sul finale di quarto però l’inerzia cambia e giovani bianconeri riducono lo svantaggio. L’inizio del secondo quarto è favorevole alla Virtus che conquista la testa dell’incontro. Da qui in poi l’Unipol Banca conduce sempre la partita senza mai chiuderla e sul finale i biancoblù tornano anche ad un possesso di svantaggio senza mai trovare il pareggio. Con questa vittoria termina la fase regionale per l’Unipol Banca che sarà impegnata nello spareggio per accedere la fase interzonale contro Timberwolves Potenza.
Classifica: Oneteam Forlì 32; International Imola 30; Bsl San Lazzaro, Unipol Banca Virtus Bologna 26; Reggio Emilia, Pontevecchio 18; Ibr Rimini 14; Fortitudo 8; Vis Ferrara 6; Sport Junior 2.

Prossimo turno: Unipol Banca-Timberwolves Potenza, Domenica 22 aprile, ore 17.00, Pala Elettra.

 

UNDER 14 Una vittoria e una sconfitta per l’Unipol Banca
Basket 2000 Reggio Emilia-Unipol Banca Virtus Bologna 72-57

(16-19, 35-30, 52-41)

REGGIO EMILIA: Fontanelli 18, Dorelli 3, Del Bue, Cari Gallingani, Morano 15, De Gregorio 8, Cillomi, Bulgarelli 2, Bertami 4, Codeluppi 15, Poze 2, Grisanti 3. All. Iotti

VIRTUS BOLOGNA: Barbato 11, Martini 7, Cassanelli, Penna 1, Nobili, Collina 12, Serra, Bianchini, Resca Cacciari 9, Cardin 19. All. Pezzoli

 

Esce sconfitta dalla palestra 1° Maggio di Reggio Emilia l’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli nei playoff del campionato under 15 elite. Le Vu Nere partono forte, con la giusta determinazione, sorprendendo i padroni di casa e chiudono avanti la prima frazione. Nel secondo quarto regna l’equilibrio con Reggio Emilia che nei minuti finali riesce a trovare qualche facile canestro nel pitturato mettendo la testa avanti sul 35-30 dell’intervallo lungo. In avvio di ripresa un parziale di 6-0 per il Basket 2000 dà una spallata importante ai virtussini che da qui in poi rimarranno comunque in partita ma senza mai riuscire a tornare veramente a contatto. Negli ultimi dieci giri di lancette i padroni di casa allungano fino al 72-57 della sirena finale.

 

Unipol Banca Virtus Bologna-Oneteam Forlì 103-58

(32-17, 54-39, 85-47)

VIRTUS BOLOGNA: Barbato 10, Cassanelli 6, Venturi 6, Penna 6, Franceschi 9, Ponzellini 12, Nobili, Collina 16, Serra, Bianchini 9, Resca Cacciari 5, Cardin 24. All. Pezzoli

FORLI: Rondoni, Maltoni 7, Bandini 19, Ghetti 6, Gigliotti, Bellini 2, Barzanti 8, Bassi 2, Spagnoli 14, Cimatti, Evangelisti. All. Santarelli

 

L’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli supera alla Porelli il Oneteam Forlì terza terza forza del campionato under 14 elite. I virtussini, dopo l’opaca gara di andata, partono bene nella prima frazione dove, seppur concedendo qualche canestro di troppo agli avversari, riescono ad allungare sul 32-17 della prima sirena. Toccata quota +20 dopo pochi minuti del secondo quarto, Forlì trova una reazione complice un calo di attenzione Virtus e all’intervallo il vantaggio bianconero resta di 15 punti. È nella ripresa che le Vu Nere spaccano la partita trovando, grazie alla maggiore intensità su ambo le metà campo, un terzo quarto da 31-8 di parziale allungando nettamente e controllando poi negli ultimi 10′ per il 103-58 della sirena finale.

 

Classifica Under 15 Elite: Masi 16; Granarolo 14; Reggio Emilia 12; Argenta 10; Forlì 2.015, Magik 6; Unipol Banca Virtus Bologna, Budrio 4.

 

Classifica Under 14 Elite: Unipol Banca Virtus Bologna 38; Ibr Rimini 32; Forlì 28; Cesenatico 24; Imola 20; Ravenna 18; Scuola Basket Ferrara, Castel Maggiore 16; Masi, Riccione, Crabs Rimini, Vis Ferrara 14; Ginnastica Fortitudo 0.

 

Prossimo turno: Magik-Unipol Banca, Sabato 21 Aprile, ore 18.45, Palazzetto Padovani (under 15 elite)
Ibr Rimini-Unipol Banca, Domenica 22 aprile, ore 11.15, Pala SGR (under 14 elite)

UNDER 13 L’Unipol Banca supera Ravenna

Junior Ravenna-Unipol Banca Virtus Bologna 67-97

(15-27, 39-47, 53-76)

VIRTUS BOLOGNA: Cappellotto 10, Orsi, Biagioli 8, Pappolla, Pesci 6, Landi 4, Ciobanu 12, Pazi 13, Tronconi 1, Kindt 6, Franzoni 16, Ceredi 21. All. D’Atri

RAVENNA: Bellini 36, Allegri 16, Venturini, Mularoni 5, Scrittori, Bonifazi, Emiliani 2, Santandrea, Benini, Baldini F.6, Baldini A. 2. All. Massari

 

Vittoria in trasferta per l’Unipol Banca di Davide D’Atri sul campo della Junior Ravenna. Dopo un avvio lento in cui il tabellone recita 7-7 dopo cinque minuti di gioco, la Virtus piazza un break di 0-10 e trova la doppia cifra di vantaggio alla prima sirena. Nel secondo quarto le Vu Nere non riescono ad allungare e Ravenna resta in scia sul 39-47 dell’intervallo lungo. Nel terzo quarto grazie a qualche palla recuperata che che porta a canestri facili la Virtus allungo fino al 53-76 dell’ultimo mini intervallo. Nell’ultima frazione l’Unipol Banca aumenta ulteriormente le distanze fino al definitivo 67-97.

 

Classifica Under 13 Elite: Unipol Banca Virtus Bologna 40, Pontevecchio 30; Cento, Masi 26; Argenta, Ibr Rimini 20; Ferrara 16; Forlì 14; Ravenna 6; Salus 4.

 

Classifica Under 14: Bsl San Lazzaro 34; Salus 30; Unipol Banca Virtus Bologna 28; Castiglione Murri 20; Pontevecchio 18; Sport Junior 16; Masi, San Mamolo 12; Ginnastica Fortitudo 8; Pgs Bellaria 6; Cmb 4.
Prossimo turno: Fortitudo-Unipol Banca, Venerdì 20 aprile, ore 19.45, Palestra Furla (under 14)
Pgs Bellaria-Unipol Banca, Domenica 22 aprile, ore 15.30, Palestra Don Bosco (under 14)

Salus-Unipol Banca, Martedì 24 aprile, ore 18.15, Palestra Alutto (under 14)

Salus-Unipol Banca, Domenica 29 aprile, ore 10.00, Palestra D. Alutto (under 13 elite)

 

ESORDIENTI Terzo porsto per l’Unipol Banca nel Memorial Palumbi

Unipol Banca Virtus Bologna-Fonte di Roma 86-16

VIRTUS BOLOGNA: Galvan 6, Biagi 6, Penta 4, Lelli Ricci 2, Fiorentini 14, Braccio 4, Giannone 9, Focci 8, Franceschini 7, Soli 4, Bylyku 15, Tugnoli 7. All. Largo

ROMA: Cocchi, Catarella, Tresa, Donfrancesco, Orman 9, Miano, Orlando 1, Bernardi 2, Brugia 2, Giganti, Lo Presti, Chioccoloni 2. All. Molinari

 

Unipol Banca Virtus Bologna-Pontevecchio 84-47

VIRTUS BOLOGNA: Galvan 23, Biagi 4, Penta 2, Lelli Ricci 11, Menini 4, Fiorentini 16, Braccio 2, Giannone 4, Focci 2, Franceschini 6, Soli 2, Tugnoli 8. All. Largo

PONTEVECCHIO: Tedeschi, Venturi, Micheloni 4, Poli 11, Piroli 4, Piana 7, Finelli, Presti 4, Albieri 5, Raspadori 2, Cataudella 4, Vai, Benini, Ragazzi 6. All. Lepore

 

Unipol Banca Virtus Bologna-Sg Fortitudo 75-36

VIRTUS BOLOGNA: Galvan 20, Biagi, Penta 6, Lelli Ricci 5, Menini 4, Fiorentini 6, Braccio 4, Focci 10, Franceschini 8, Soli 4, Bylyku 6, Tugnoli 2. All. Largo

SG FORTITUDO: Lenzi, Mazza 6, Manfredini 1, Brunetti 8, Zani 5, Caroppo 1, Cantelli 7, Monti 2, Mingardi, Frasca 2, Di Giovanni 2, Zanfanti, Pucci 2, Logozzo. All. Brunetti

 

Unipol Banca Virtus Bologna-Robur et Fides Varese 42-56

VIRTUS BOLOGNA: Galvan 2, Biagi, Penta, Lelli Ricci 8, Menini 2, Fiorentini 8, Braccio, Focci 21, Franceschini, Soli, Bylyku 1, Tugnoli. All. Largo

VARESE: Brega L., Neroni, Remonti 2, Santinon 4, Fedeli 3, Posta 22, Dycaj 2, Rotoni 9, Assui 9, Decortes, Brega G. 1, Scodeggio 4. All. Rovero

 

Unipol Banca Virtus Bologna-Bsl San Lazzaro 64-42

VIRTUS BOLOGNA: Galvan 14, Biagi, Penta 6, Lelli Ricci 3, Menini 4, Fiorentini 10, Braccio 2, Focci 9, Franceschini 2, Soli 2, Bylyku 12, Tugnoli. All. Largo

SAN LAZZARO: Frigieri 15, Ottavi 3, Ranieri 2, Pezzano 2, Ghini 2, Parenti, Nicolos 1, Douboloz, Futo, Piazzi 12, Grieco, Folesani, Dondi 5. All. Melchioni

 

L’Unipol Banca di Mattia Largo chiude al terzo posto il Memorial Palumbi. Nel girone eliminatorio gli Esordienti superano agevolmente Fonte di Roma e Pontevecchio Bologna e si guadagnano così l’accesso ai quarti di finale. Le Vu Nere sconfiggono la Sg Fortitudo con il punteggio di 75-36 e accedono alla semifinale contro Varese. La partita con i lombardi è molto equilibrata e sono nel finale la Robur et Fides trova lo spunto per staccare il pass per la finalssima. Nella finalina la squadra di Largo supera la Bsl San Lazzaro per 64-42 e chiude sul gradino più basso del podio il Memorial Palumbi.

Parte con una vittoria la seconda fase del campionato Aquilotti 2008

 

Il gruppo Aquilotti 2008 Neri riprende il lavoro iniziato nella prima fase, continuando il filotto di vittorie con la prima vittoria nel primo appuntamento di questa seconda parte di stagione. La Virtus Unipol Banca vince e convince nell’uscita a San Lazzaro, iniziando con il piede giusto il gironcino di post – season. Partita sfortunata per gli Scoiattoli 2009 Neri che rimediano una sconfitta nella trasferta di Granarolo. Impegno esterno per gli Scoiattoli 2009/10 Bianchi, che disputano un concentramento 3 contro 3 a Monterenzio.

 

Aquilotti 2008 Neri – Prima con vittoria nella seconda fase per la Virtus Unipol Banca

Si apre con una vittoria la seconda fase del campionato per gli Aquilotti della Virtus Unipol Banca. L’avversario è la BSL di San Lazzaro già affrontata quattro volte quest’anno e che ha sempre dato filo da torcere ai Bianconeri. L’atteggiamento dei ragazzi è subito ottimo ed il primo tempino, seppur faticando, è della Virtus. Anche il secondo, il terzo e il quarto tempino sono delle Vnere, sempre con scarti ridotti.

Reazione della BSL nel quinto tempino, vinto nettamente dagli avversari. Si conclude in parità invece l’ultimo tempino. Nel complesso, partita di buonissimo livello soprattutto per quanto riguarda l’atteggiamento e la gestione delle emozioni. Da migliorare il gioco di squadra e la concentrazione che deve essere costante per tutta la partita.

 

Punteggio finale: B.S.L. San Lazzaro – Virtus Unipol Banca 9 – 15

Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Ahmethodzic, Amadei, Benassi, Casarini, Cevolani,  Dovesi, Mangano, Monico, Palai, Pulino, Santoli A., Zagnoni. Istruttore: Davide Moro

 

Scoiattoli 2009 Neri – Sconfitta Granarolo per la Virtus Unipol Banca

Buona partita, nonostante la sconfitta, per gli Scoiattoli 2009 Neri, terminata con tre tempini persi, due vinti e uno pareggiato.

I tre tempini persi sono stati molto combattuti e gli scarti di punti ridotti. I due tempi vinti, invece, hanno visto un risultato nettamente a favore dei Bianconeri.

Bella prova di squadra contro un avversario di buon livello.

 

Punteggio finale: Basket Granarolo – Virtus Unipol Banca 13 – 11

Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Di Nunzio, Favaro, Gruppioni, Legnani, Lipparini, Nannoni, Pallotti, Ruggeri, Santoli, Tugnoli, Turrini, Zanasi. Istruttore: Davide Raspanti

 

Scoiattoli 2009/10 Bianchi – Concentramento positivo per la Virtus Unipol Banca

Concentramento a Monterenzio per il gruppo scoiattoli 2009/2010 Bianchi con Budrio, Monterenzio e San Giorgio di Piano terminato con una vittoria e due sconfitte. Contro Budrio partita persa di un tempino ma giocata bene, seppur l’atteggiamento sia stato un po timoroso. Vinta nettamente la partita contro Monterenzio e perso invece l’ultimo match contro l’avversario molto aggressivo di San Giorgio di Piano. Bianconeri usciti dal campo contenti seppur un po’ “acciaccati”, segnale comunque di aver lottato e combattuto in tutte e tre le partitelle.

 

Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Andrini, Brunetti, Buriani, Gbadamassi, Lebrano, Mantovani, Masetti, Odierna, Pometti, Sanmartini, Spagnoletti, Vittale. Istruttore: Davide Raspanti

 

————-

UNIPOL BANCA WEEKLY
a cura di Luca Patuelli
e Giuseppe Giordano