Under 13 – L’Unipol Banca conquista la finale a Ciriè

PG Cantù – Unipol Banca Virtus Bologna 59-71 (14-28; 30-43; 42-58)

Cantù: Grazzi 1, Greco, Amadori 4, Bruno, Rossi 6, Rogato 3, Azzolini 8, Confalonieri 16, Luzzi 4, Cantafio, Moscatelli 15, Calviani 2. All. Galimberti

Virtus Bologna: Franceschini, Focci 11, Lelli Ricci 3, Boggian 10, Bylyku 19, Soli, Ranieri 4, Fiorentini 10, Galvan 2, Paolucci 4, Penta 2, Berlati 6. All. Largo

Virtus in finale del torneo di Ciriè “La Befana gioca a basket” dopo aver battuto nel quarto di finale Collegno Basket e in semifinale Cantù.
Nella gara della mattina primo quarto equilibrato, con la Virtus che chiude la frazione avanti di sole 5 lunghezze. Nel secondo parziale le Vu Nere partono male e Collegno si fa sotto nel punteggio, ma i bianconeri non ci stanno e allungano fino al 38-24 con cui si va negli spogliatoi. Al rientro sul parquet arriva il break decisivo che permette alla Virtus di chiudere il quarto sul 56-32 e di gestire il vantaggio accumulato anche nell’ultima frazione fino al 75-46 finale.
In semifinale i bianconeri partono subito forte ed infilano un parziale di 10-0. Cantù ci mette qualche minuto a trovare la via del canestro, cosa che invece continuano a farele Vu Nere, che vanno al primo mini intervallo sul 28-14. Secondo quarto sostanzialmente equilibrato tra le due compagini, con i biancoazzurri che sfruttano i molti tentativi dalla lunetta ma la Virtus non si lascia sorprendere e all’intervallo lungo il tabellone segna 43-30 Bologna. Dopo un terzo quarto sostanzialmente equilibrato la Virtus scappa via all’inizio della quarta frazione, quando tocca il +20 (64-44). Cantù prova a reagire ma la Virtus è brava ad essere lucida fino alla fine e l’incontro termina con il punteggio di 71-59.
La finale vedrà contrapporsi la Virtus all’Olimpia Milano.