Sacripanti: “Ho visto una buona stabilità mentale, stiamo crescendo”

Coach Sacripanti sorride vedendo i suoi giocatori che alzano la coppa del “Città di Jesolo”, e prende appunti sulla crescita della squadra in vista della stagione che va ad iniziare.
Abbiamo disputato un torneo certamente di alto livello, con una intensità finora mai trovata nelle precedenti uscite, che ci ha permesso di provare lo stato di crescita della nostra squadra a livelli decisamente alti.  La squadra ha giocato due partite con stralci di buona pallacanestro, con una buona stabilità mentale anche se ci manca la tenuta per quaranta minuti, ed è normale. Ora ci prendiamo un giorno di riposo, nel quale valuteremo anche la situazione di Qvale, poi daremo al gruppo la possibilità di lavorare tanto insieme e spero nelle settimane che ci separano dall’inizio del campionato di accumulare certezze in più”.