Per Pietro Aradori un premio dal Gergs

Un premio davvero gradito, quello che il GERGS (Gruppo Emiliano Romagnolo Giornalisti Sportivi) ha riservato a Pietro Aradori nel corso della sua festa annuale, svoltasi a Castelnuovo Rangone, nella Sala Fondatori dell’azienda Villani Salumi.

Il numero 21 bianconero è stato scelto come una delle eccellenze sportive che sono nate o che indossano i colori di società della nostra regione.

Nella foto, Aradori insieme a Stefano Mancinelli della Fortitudo, al pallavolista Ivan Zaytsev, colonna del Modena Volley e della Nazionale azzurra, e a Giulio Pinali, talento emergente e compagno di squadra di Zaytsev nel Modena Volley.