it

LBF, semifinali playoff: il focus sulle nostre avversarie

Bologna, 26 aprile –

 

Dopo la vittoria nei quarti di finale contro Geas Sesto San Giovanni, la Virtus Segafredo Bologna sfida in semifinale l’Umana Reyer Venezia in una serie playoff che inizia alla Segafredo Arena. La squadra lagunare ha vinto entrambe le gare di regular season contro la Segafredo, 90-69 all’andata, 68-82 a Bologna nella partita di ritorno. La squadra di Ticchi sul parquet della Segafredo Arena ha giocato anche la finale di Coppa Italia, sconfitta contro la Famila Schio.

Nei quarti di finale la Reyer ha avuto vita facile contro Limonta Costa Masnaga, chiudendo la serie sul 2-0. Le orogranata segnano 89.8 punti di media a partita, miglior attacco del campionato con il 54% da due, il 39% da tre e l’80% a cronometro fermo. Secondo roster per rimbalzi catturati, prima squadra per palloni recuperati in serie A e anche alla voce assist, 22.1 a partita. A livello individuale Venezia ha Howard come miglior realizzatrice della squadra con 16.3 punti di media, quinta in tutto il campionato. La giocatrice americana è anche una delle migliori rimbalziste della squadra, seconda dopo Petronyte (terza in Serie A per percentuale da due punti). Anderson Yvonne, invece, è la miglior giocatrice per assist del campionato, con 5 assistenze di media a gara. Se a livello statistico emerge tanto il reparto straniere dell’Umana, sono tante le giocatrici italiane del roster ad essere state decisive in tante occasioni. Elisa Penna è la seconda miglior tiratrice dalla lunga distanza di tutto il campionato, con quasi il 47% da tre punti mentre Martina Bestagno è la quarta scorer della Reyer con 13.6 punti di media, oltre a rappresentare una presenza fissa e costante in area sia nella metà campo difensiva che in quella offensiva.

Palla a due ore 19:00, lunedì 26 aprile, Segafredo Arena. Diretta MS Channel (canale 814 Sky e 54 Tivùsat), MS Sport (digitale terrestre) e in chiaro su LBF TV.