Prossima PartitaBertram Derthona Tortona vs Segafredo Virtus Bologna/30 Ott 2021it

LBA, Playoff 20/21. Quarti di finale: il focus sui nostri avversari

Bologna, 12 maggio –

Entrando nella post season più pazza della storia, ne uscirà chi, in questo tourbillon di gare, avrà meglio spremuto allegria, panieri o chi avrà, perché no, più sorte e carburante. Al ritmo di una palla a due ogni 48 ore (ma spesso anche solo 24), ci sarà molto in tavola, il rischio che talvolta possa risultare poco di prelibato. Questo passa oggidì il convento dei play off che andremo ad assaggiare.
La Virtus, in prolungata astinenza, trova Treviso, scatenata truppa fieramente sesta, abile nel cercare la conclusione dal campo (2a in A), certosina nel distillarne i possessi (1a in A con pochissime palle perse), certamente più stonata in area (penultima e ultima nei rimbalzi difensivi e totali). C’è meno fame nel difendere dal campo, dove contro la De Longhi gli avversari riescono mediamente ad andare ben oltre al 50% (ultima in A), quando forma e sostanza, nonché facce e nomi certi vanno a bussare per i contributi di Trent Lockett, miglior difensore di Menetti sul perimetro, o di Nikola Akele, quinta bocca da fuoco della squadra ma miglior attaccante da situazioni senza palla in mano, o ancora di Christian Mekowulu, terzo scorer ma primo per punti segnati dall’area colorata.
I play off dunque, imprescindibili per grandi traguardi, attendono così una De Longhi che nelle ultime 10 uscite (6 vinte, 4 perse) appare mutata rispetto alle medie stagionali: segna meno (82,9 vs 84 tondi tondi) ma subisce meno (85 vs 88,1), leggermente ritoccate al ribasso le scelte di tiro, con quasi gli stessi tentativi da 2 (41,9 vs 40) peggiorando però la mira (48,7% vs 52,1%). Dalla lunga tira un po’ meno (24,9 vs 26,2) e pure qui con minor precisione (32,9% vs 34,2%), al contrario va più in lunetta (22 vs 19,5) confermandone sostanzialmente la dote (79,5% vs 79,1%). Sulla gestione, infine, meno assist (14,8 vs 16,6) e meno perse (10,5 vs 11,1), upgrade deciso invece in area tra le carambole (36 vs 33,8), voce comunque tra le meno battute dai biancoblu.

Palla a due ore 19.00, giovedì 13 maggio, Segafredo Arena. Diretta Eurosport 2, Eurosport Player e Radio Nettuno Bologna Uno.