Il basket dice NO al tifo violento

La LBA Lega Basket Serie A, in collaborazione con i suoi 16 club, ha lanciato una campagna che ha come obiettivo denunciare il grave atto di violenza che ha visto nei giorni scorsi la Pallacanestro Varese e un suo dirigente oggetto di una assurda aggressione da parte di sedicenti tifosi.

Il mondo del basket dice no al tifo violento e ribadisce la sua volontà di essere diverso, di essere “Tutto un altro sport”, come recita il suo slogan. Pronto a combatterlo in tutte le sue forme e ad isolarlo con ogni mezzo.