Prossima PartitaRatiopharm ULM vs Segafredo Virtus Bologna/25 Gen 2022iten

FIBA EuroCup Women, Round 4 | Lointek Gernika – Virtus Segafredo Bologna 62-67

Bologna, 03 novembre –

 

Lointek Gernika – Virtus Segafredo Bologna 62-67
(18-15, 22-11, 12-15, 10-26)

GERNIKA: Arrojo 2, Bjoklund 4, Silva 5, Aritztimuno 8, Buch 9, Brkaninovic 15, Moore 17, Lorono, Alberdi. Coach Lopez

VIRTUS: Barberis 1, Zandalasini 6, Turner 6, Battisodo 7, Dojkic 13, Ciavarella, Pasa, Laterza, Tassinari, Tava, Hines-Allen 34. Coach Lardo

 

Parte bene la Segafredo che con Dojkic e Hines-Allen impensierisce subito la difesa spagnola. Gernika risponde soprattutto dall’arco. La Segafredo, però, è mentalmente presente nella partita e risponde colpo su colpo ai canestri delle spagnole chiudendo sul -3 il primo periodo, 18-15. Nel secondo periodo l’intensità difensiva delle bianconere cala e Gernika ne approfitta, raggiungendo la doppia cifra di vantaggio nella seconda parte del secondo quarto. Zandalasini prova a scuotere la squadra di coach Lino Lardo che chiude sul 40-26 all’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi la Virtus parte bene, guidata da Hines-Allen che segna il -8 e costringe Gernika al timeout sul 48-40 a metà del terzo quarto. Al ritorno in campo Gernika torna in doppia cifra di vantaggio e a 10′ dalla fine il punteggio dice 52-41. Hines-Allen apre l’ultimo quarto con due punti dopo un rimbalzo in attacco: 6 punti in fila della giocatrice americana riportano la Segafredo a -7 dopo 2′. Gernika torna a segnare dalla lunetta, risponde Dojkic in penetrazione. La difesa bianconera sale di tono: Hines-Allen segna dalla media, Turner segna il tap-in e per la Segafredo è -3 a 5′ dalla sirena finale. Un gioco da tre punti di Battisodo permette alla Segafredo di impattare a quota 56, Gernika risponde dalla lunetta. Hines-Allen firma il nuovo vantaggio Segafredo, Gernika ancora dalla lunetta fa 1/2. Hines-Allen è ovunque: recupera a rimbalzo e dall’altra parte segna la tripla del +4 a 40″ dal termine. Gernika non ne ha più e per la Segafredo è vittoria, la prima storica in Europa.