Prossima PartitaOpenjobmetis Varese vs Segafredo Virtus Bologna/27 Feb 2020/Enerxenia Arena

BPER BANCA WEEKLY 19/20 – N° 14

Bologna, 20 gennaio –

 

UNDER 18

BPER Banca Virtus U18 – International Imola: 98-92

(Q1 24 – 29 / Q2 49 – 50 / Q3 68 – 68)

BPER Banca Virtus U18: Deri 5, Frascari 10, Solaroli 24, Guastamacchia 15, Barbieri 6, Colombo, Scagliarini, Salsini 2, Orsi 7, Ferdeghini 3, Galli 17, Martini 9. Coach: Ansaloni

International Imola: Fazzi 4, Fussi 8, Wiltshire 33, Alberti 25, Fini, Poloni 3, Rayner, Franzoni 10, Ravaglia 7, Bollati, Cai 2, Chiarati.
Coach: Santi

Vittoria sofferta per la BPER Banca contro Imola alla palestra Porelli. Gli ospiti escono meglio dai blocchi di partenza e ad inizio secondo quarto toccano il +10 sul 34-24, mettendo i bianconeri in serie difficoltà. Nel momento più duro però le Vu Nere reagiscono e riportano in equilibrio l’incontro. Equilibrio che dall’intervallo in poi regna sovrano sino ai minuti finali, nei quali la Virtus trova l’allungo decisivo per portare a casa i due punti.
UNDER 16
Basket Santarcangelo – BPER Banca Virtus U16: 90 – 114
(Q1 23 – 28 / Q2 44 – 54 / Q3 67 – 78)
Basket Santarcangelo: Ballarini 3, Ricci 14, Mulazzani 21, Piacente 14, Della Rosa 7, Amati 26, Vittori 1, Paolverelli 2.
Coach: Middleton
BPER Banca Virtus U16: Collina 16, Penna 8, Cattani 20, Resca, Cassanelli 4, Franzoni 2, Barbato 10, Venturi 22, Zanasi 2, Bianchini, terzi 30, Martini.
Coach: Consolini
Torna al successo l’U16 BPER che sconfigge il Basket Santarcangelo. Inizio scoppiettante per gli ospiti che vanno 19-5 e inducono coach Middleton al time out. I giovani bianconeri paiono quindi rilassarsi un po’, e Santarcangelo ne approfitta per ricucire fino al 28-23 della prima pausa. La Virtus è sempre davanti, mostrando a tratti buone cose in attacco, passandosi il pallone e colpendo dalla lunga distanza. D’altro canto, una difesa a maglie troppo larghe consente ai padroni di casa di restare in partita, sul 54-44 di metà gara. Stesso copione per la terza frazione, con la Virtus che chiude a +11, poi un sussulto santarcangiolese in avvio di quarto quarto (6-0 il mini-parziale) riporta la gara in equilibrio (78-73), ma negli ultimi 9′ l’attacco Virtus è estremamente efficiente, il parziale è di 36-17 e permette ai bolognesi di tornare alla Porelli con il referto rosa in tasca. Prossima gara venerdì 24 gennaio contro il Basket Ravenna.

 

 

UNDER 14

BPER Banca Virtus U16 – Eagles Basket Riva del Po: 106 – 25 

(Q1 23 – 4 / Q2 51 – 9 / Q3 79 – 20)

BPER Banca Virtus U16: Trasforini 8, Giannone 7, Bylyku 22, Galvan 6, Franceschini 10, Braccio 10, Lelli Ricci 8, Ranieri 7 , Baruffaldi 12, Berlati 7, De Rosa 2, Fiorentini 6.
Coach: Largo.

Facile vittoria per il gruppo Under 14 che affronta la partita con la giusta attenzione e fin dall’inizio impone il proprio ritmo alla gara e scava un importante divario.

 

 

UNDER 13

BPER Banca Virtus U13 – Pol. Pontevecchio: 55- 51

(Q1 20 – 22 / Q2 37 – 33 / Q3 47 – 39)
BPER Banca Virtus U13: Gorgati, Cesari 3, Maurizzi 10, Farina 2, Giovannini 2, Mazza 2, Baiocchi 17, Pesce 1, Accorsi 9, Vignola 2, Lewis 5, Corriere 2.
Coach: Setti
Pol. Pontevecchio: Bonavita, Leotta 2, Poli 21, Colli, Angiolini 4, Perini 7, Parotto, Molinari, Idehem 9, Loreti, Zaccaria, Espiritu 8.
Coach: Lepore

Prima contro seconda, bianconeri senza sconfitte e ospiti solo con una partita persa. Tutto apparecchiato per una gara difficile, per finire il girone di andata con il botto. Dalle prime fasi si capisce subito che le due squadre ci sanno fare, si studiano e cercano di trovare i punti deboli degli avversari.
Primo quarto spumeggiante, con le due formazioni che si rispondono a suon di canestri. Dopo i primi 10’ il tabellone dice 20-22 per Pontevecchio.
Il punteggio basso e molte interruzioni per falli sarà il trend per tutto l’arco dei 30’ di gioco successivi.
Le due squadre sono nervose, molti gli errori in campo. In panchina invece entrambi gli allenatori sono costretti a numerosi cambi per il problema falli.
All’intervallo le V nere mettono il naso avanti 37-33 ma la partita è tutta da giocare.
Pontevecchio rimane sempre attaccata, Virtus che prova a scappare sul +10 tra terzo e quarto quarto, ma gli ospiti non si arrendono e recuperano il gap. Ultimi minuti dove nessuna squadra riesce a prevalere sull’altra, molti gli errori al tiro mentre il cronometro scorre.
Alla fine la spuntano i bianconeri, che vincono e rimangono primi e imbattuti al giro di boa. Prossimo incontro in casa, domenica 26 gennaio ore 17:00 vs Poli.Masi.