Prossima PartitaHappy Casa Brindisi vs Segafredo Virtus Bologna/11 Apr 2020/PalaPentassuglia

BPER BANCA WEEKLY 19/20 – N° 12

Bologna, 6 gennaio –

 

UNDER 15

 

 

7° Edizione “Trofeo MOM”, Parma, 3-5 gennaio 2020

Girone B

Vanoli Cremona – BPER Banca Virtus U15 : 87-50
(27-5; 50-20; 64-33; 87-50)

BPER Banca Virtus U15– NBB Brescia: 67-48
(15-10; 32-23; 56-37; 67-48)

BPER Banca Virtus U15 – Derthona: 78-64
(23-8; 43-29; 57-40; 78-64)

Finale 3/4 Posto
ABF Fidenza – BPER Banca Virtus U15: 85-75
(12-17; 43-36; 63-52; 85-75)

BPER Banca Virtus U15: Ceredi; Francesconi; Franzoni; Gambini; Landi; Mondini Branzi; Montanari; Pappolla; Pascucci; Pesci; Roversi; Tronconi.
Coach: Rota.

Si chiude al quarto posto per gli Under 15 guidati da Coach Rota, la settima edizione del trofeo MOM a Parma. I bianconeri son sorteggiati nel gruppo B insieme a Brescia, Derthona e Cremona; proprio quest’ultima è la prima avversaria delle Vnere.
Inizio subito in salita dovuto alle basse percentuali di tiro ed ai numerosi contropiedi concessi agli avversari, il primo quarto finisce così 27 a 5 per la squadra lombarda. La partita è tutta un rincorrere, ma Cremona non molla e nei tempi successivi fa si che il divario aumenti chiudendo il match con un sonoro 87-50. Il giorno successivo la Virtus cambia rotta e piazza due vittorie su altrettanti incontri prima Brescia (67-48) e nel pomeriggio contro Derthona (64-78) dominando gli incontri dalla palla due fino al fischio finale e chiudendo il Gruppo B in seconda posizione proprio alle spalle di Cremona.
La finale per il “bronzo” vede i bianconeri giocare contro la formazione di Fidenza. La Virtus parte subito forte chiudendo il primo quarto in vantaggio, ma grazie ad un parziale decisivo nel secondo concedendo 31 punti agli avversari, fa si che debba rincorrere per il resto dell’incontro. Dopo la pausa lunga c’è un break bianconero che li porterà a contatto senza mai raggiungere gli avversari: la Virtus Bologna chiude al quarto posto a Parma perdendo la finalina per 85-75.

 

ESORDIENTI 2008

 

18 Memorial “Garattoni”, Città di Santarcangelo, 27 – 30 dicembre 2019

Risultati Girone D

Angels Santarcangelo – BPER Banca Virtus Esor: 9-88

BPER Banca Virtus Esor – APL Lissone: 61-27

CUS Torino – BPER Banca Virtus Esor: 16-81

Semifinale

BSL San Lazzaro – BPER Banca Virtus Esor: 55-62

Finale

BPER Banca Virtus Esor – MB Cantù; 38-57

BPER Banca Virtus Esor: Alzani; Amadei; Benassi; Buriani; Casarini; Cevolani; Dal Pane; Dovesi; Lodovisi; Mangano; Palai; Panucci; Pozzetti; Santoli L.; Venturi.
Coach: Grazi

Si chiude al Secondo posto l’avventura degli esordienti 2008 guidati da coach Grazi al diciottesimo Memorial Garattoni di Santarcangelo di Romagna. La quattro giorni romagnola regala tante gioie ai piccoli bianconeri; la Virtus è stata sorteggiata nel girone D insieme a Lissone, Torino ed i padroni di casa di Santarcangelo. Nel doppio impegno della prima giornata le V nere ottengono due vittorie su due (contro Santarcangelo e Lissone) ed il giorno successivo a Savignano conferma il primato del girone battendo anche Torino e chiudendo con tre vittorie su altrettanti incontri. In semifinale si trova di fronte la BSL San Lazzaro (prima nel girone B) e grazie ad una prova corale ed un parziale iniziale decisivo si aggiudica l’incontro e accede alla finalissima della domenica: ad aspettare la Virtus c’è Cantù. La finale, davanti ad un Pala SGR gremito, vede la Virtus partire forte, ma la fisicità avversaria ed i rimbalzi offensivi, indirizzano la partita verso i lombardi: la Virtus Bologna chiude al secondo posto un torneo giocato alla grande ed uscendo a testa alta e con tante soddisfazioni.