Prossima PartitaSegafredo Virtus Bologna vs Happy Casa Brindisi/14 Dic 2019/Virtus Segafredo Arena

2° giornata LBF, Virtus Eirene Ragusa – Virtus Segafredo Bologna: 76 – 68

Ragusa, 9 ottobre –

Virtus Eirene Ragusa – Virtus Segafredo Bologna: 76 – 68

(Q1 22 – 17 / Q2 41 – 39 / Q3 64 – 57)

Virtus Eirene Ragusa: Romeo 19,  Consolini 12, Kacerik 7, Gatti n.e., Stroscio n.e., Soli , Nicolodi 14, Walker 14, Gatti, Ibekwe 10
Coach: Recupido

Virtus Segafredo Bologna: D’Alie 9, Begic 11, Tassinari 8, Salvadores 23, Tava 2, Cabrini, Martines n.e., Rosier, Williams 15, Cordisco
Coach Giroldi

La Virtus Eirene Ragusa batte la Segafredo Bologna 76-68; Ragusa soffre dannatamente la difesa emiliana, che rende sterile l’attacco delle siciliane per lunghi tratti della partita. Migliore realizzatrice dell’incontro una straordinaria Salvadores, che piazza a tabellino ben 23 punti totali.

La partita. La Virtus fa sentire subito il fiato sul collo alla Passalacqua. Le giovani della Segafredo pressano a tutto campo e trovano spesso la soluzione a canestro. Williams mette dentro cinque punti ad inizio quarto, seguiti dalla tripla di Begic che porta il punteggio sul 8-3 in favore di Bologna. La Virtus Eirene viene trascinata dalle giocate di Nicole Romeo, ma è la capitana Chiara Consolini che nel momento più difficile fa sempre la cosa giusta e tiene a galla la Virtus Eirene ed anzi la porta avanti nel punteggio.
Il primo quarto si chiude con Ragusa avanti di cinque  su Bologna (22-17). Nel secondo quarto la Segafredo alza i ritmi difensivi e mette in seria difficoltà la Passalacqua. Williams e Salvadores confermano il loro ottimo stato di forma, mettendo dentro il canestro tutti i palloni con Cordisco e D’Alie sono in grado di dargli.
Dopo l’intervallo lungo, il topic dell’incontro non cambia. Le Vu Nere giocano meglio ma commettono tanti falli. Le emiliane calano un attimo la pressione e la Passalacqua Ragusa dà la spallata decisiva all’incontro con un paio di bombe dall’arco, prima con Ibekwe e poi con la specialista Romeo. Il quarto si chiude con il +7 ragusano. Nell’ultimo parziale la stanchezza inizia a sentire, Nicolodi mette giù i quattro punti che segneranno definitivamente la partita, accompagnati da un bel canestro di Walker. Ragusa allunga a +12, mentre Salvadores e Begic rendono meno amaro il punteggio finale.

 

Risultati

Squadra123T
Passalacqua Ragusa22416476
Segafredo Virtus Bologna LBF17395768