Virtus Under 15 vs Bsl San Lazzaro

Virtus Under 15 vs Bsl San Lazzaro

vs

Dettagli

Data Ora League Stagione
19 Feb 2019 19:45 Under 15 2018-2019

Risultati

Squadra1234T
Virtus Under 153252748282
Bsl San Lazzaro1850699494

Riepilogo

Unipol Banca Virtus Bologna – BSL San Lazzaro 82-94 (32-18, 52-50, 74-69)

Virtus Bologna: Cassanelli 6, Malaguti 20, Franceschi 11, Resca Cacciari 2, Cattani 22, Nobili, Barbato, Venturi 5, Martini, Bianchini 2, Terzi 14. All. Consolini

BSL: Scheda, Tobia 16, Sibani 7, Parenti 13, Moretti 27, Scapinelli 2, Landi 7, Torreggiani 4, Tamborino 15, Boschi, Glinos 2, Comastri 1. All. Sanguettoli

Partita al vertice del girone U15 Eccellenza, con la prima della classe BSL San Lazzaro che fa visita ai ragazzi di Consolini alla palestra Porelli.
L’approccio dei bianconeri è ottimo: aggredendo la partita in attacco e facendo attenzione a non subire i contropiedi avversari, i bianconeri scappano anche sul +16, chiudendo il primo quarto sul 32-18. Nella seconda frazione i biancoverdi reagiscono, accorciando punto dopo punto lo scarto, ma la Virtus riesce comunque a chiudere avanti prima di andare negli spogliatoi per la pausa lunga (52-50). Il terzo quarto è una battaglia, San Lazzaro trova subito il pareggio, ma la Virtus non si scompone e riprendendo quanto di buono fatto in avvio di gara riesce sempre a tornare avanti, fino al mini-allungo sul finire della frazione che le vale il +5 (74-69). Ancora una reazione, veemente, dei ragazzi di Marco Sanguettoli, che in pochi minuti riescono a recuperare il disavanzo e a trovare il primo vantaggio dell’incontro. L’Unipol Banca fatica a trovare il canestro, mentre San Lazzaro prende sempre più fiducia: +7 per gli ospiti con 3′ 30″ da giocare, la Virtus continua a muovere la palla e trova delle buone soluzioni, ma gli sforzi si concludono con degli appoggi sfortunati sbagliati da vicino a canestro. Un contropiede e una tripla BSL chiudono quindi i giochi di una bella gara giocata sui 28 metri a viso aperto dalle due squadre, con il punteggio finale che premia però gli ospiti sul 82-94