Tommaso Oxilia va in prestito all’Assigeco

13/07/2017

Virtus Pallacanestro saluta (temporaneamente) Tommaso Oxilia, uno dei suoi “giovani leoni”, che finisce per la stagione 2017-2018 alla Assigeco Piacenza con la formula del prestito. L’accordo arriva in fondo ad un’annata davvero unica per il diciannovenne di Loano, punto di forza del settore giovanile bianconero e già dalla stagione 2015-2016 nell’orbita della prima squadra (debuttante in Serie A contro l’Olimpia Milano), del cui roster è stato presenza fissa per tutta questa stagione in Serie A2.

Tanti i traguardi raggiunti da Tommy in un anno felice: prima la Coppa Italia di Serie A2, poi la promozione in Serie A, entrambe conquistate con addosso la canotta di Virtus Segafredo sotto la guida di coach Ramagli; più recentemente, l’argento conquistato in Egitto ai Mondiali Under 19 con la maglia azzurra, e l’immensa soddisfazione di essere stato nominato nel quintetto ideale della manifestazione. A tutto questo va aggiunto un altro importante traguardo: il diploma di geometra conseguito proprio pochi giorni prima della kermesse mondiale, con un esame di maturità impeccabile nonostante i tanti impegni di un’annata intensa. Che non è finita: Oxi ha già raggiunto la Nazionale Under 20 di coach Buscaglia, che debutterà sabato nell’Europeo di categoria contro la Serbia.

TOMMASO ROSSI A IMOLA – A conferma della validità della “cantera” virtussina, anche Tommaso Rossi, fresco campione italiano di categoria con l’Under 18 di Federico Vecchi, calcherà i parquet di Serie A2: giocherà sempre con la formula del prestito all’Andrea Costa Imola.

Virtus Pallacanestro formula un grande in bocca al lupo ai suoi due… Tommaso, che restano ragazzi della famiglia bianconera, per i loro ulteriori passi di carriere appena iniziate da professionisti dei canestri.

Rubrica: