#DERBY104 - Ramagli, una pizza con champagne! - VIDEO

07/01/2017

Il primo derby è un debutto vincente, per Alessandro Ramagli. La sua Virtus Segafredo l’ha portato a casa dopo un supplementare e tante emozioni, ed ora è il momento di godersi l’attimo.

“Fino a quando ho avuto il controllo di quello che è successo, è stato tutto molto bello e me lo sono goduto davvero: il modo in cui l’evento è stato confezionato, il modo in cui i tifosi l’hanno reso particolare, il modo in cui i giocatori lo hanno onorato, e anche il fatto che abbiamo vinto questa partita, certo. Credo che non rimarrà una partita dimenticata e messa da una parte, anche se magari non è stata giocata ai massimi livelli italiani o europei. Ma è stata significativa, dopo un’assenza durata tanti anni”.

Come nella migliore tradizione, è stato qualcosa di irripetibile. “Non mi è sembrato un derby banale, e spero che anche il dopo partita sia stato degno di questo evento. Ho detto ai ragazzi che questa partita poteva essere una tempesta, e sono sicuro che ne siamo usciti diversi da come siamo entrati. Tutti, quelli che hanno giocato, che hanno giocato poco, che non hanno giocato e che non giocheranno più, e ne siamo usciti migliori e non solo perché abbiamo vinto”.

Serve tanto, questa vittoria. E’ molto più di una partita vinta, perché ti dice del buon percorso fatto finora e ti indica la strada da percorrere.

“E’ una gara che ti lascia sensazioni importanti, e non voglio mettermi nei panni di chi l’ha persa ma credo davvero che sia così anche per loro. Ce la meritiamo tutta, siamo stati ad un passo dal cedere ma non abbiamo ceduto, e siamo andati a trovare risorse in ogni momento. Voglio ringraziare pubblicamente Klaudio Ndoja, che non avrebbe dovuto giocare questa partita e invece ha voluto esserci. Il futuro? Vedremo dopo il 10… Non voglio che questa partita condizioni il nostro futuro, ma se è vero che abitualmente dico che ci meritiamo di andare a mangiare una bella pizza, beh, oggi ci possiamo mettere anche caviale e champagne”.

Video: 
Rubrica: